Air Italy:trasferimenti non un capriccio

"Questa azienda sta attraversando un un vero processo di trasformazione ed è normale che vi siano cambiamenti di tipo organizzativo: ovviamente quando questi processi interessano le persone è sempre complicato e doloroso". Lo ha detto all'ANSA il vicepresidente esecutivo di Air Italy, Marco Rigotti, prima del vertice a Cagliari con il governatore Pigliaru incentrato sul trasferimento di 51 dipendenti sardi dalla sede di Olbia a Malpensa. "Voglio sottolineare che le decisioni relative ai cambiamenti non sono un capriccio - ha chiarito Rigotti - sono state attentamente ponderate e proposte dai manager coinvolti e approvate dal top management, quindi ratificate dal consiglio di amministrazione". Decisioni, ha spiegato, che "non sono rappresentate solo dallo spostamento di alcune aree operative dove oggi operano 51 persone a Olbia, in realtà si è scelto anche di non spostare gli altri uffici e di mantenere larghissima parte delle persone che oggi sono a Olbia nella sede in cui già attualmente operano".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. TGCom24
  4. Sardegna News
  5. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Guasila

    FARMACIE DI TURNO

      Gioca con noi con le PINYPON

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...